Solutions & Services
Contattaci: +39 335 6037922

BooleServer

Boole Server è il primo pluripremiato software di Data Centric Protection con cui proteggere, scambiare e gestire dati di natura confidenziale in totale sicurezza.

iConn – Solutions & Services ha ottenuto la certificazione come “Boole Server Core Technical Specialist”

 

I CINQUE PUNTI CHIAVE

CIFRATURA PERSISTENTE

Boole Server protegge i file, le e-mail e i testi utilizzando una cifratura con chiave a 2048 bit, basata su un algoritmo simmetrico.
Per non mettere mai a rischio la riservatezza delle informazioni contenute nelle risorse cifrate, Boole Server conserva le chiavi di decifratura centralmente invece che all’interno del file stesso : in questo modo si ha la certezza che il file non possa in alcun modo essere decifrato in assenza di un collegamento autorizzato con il server di Boole. La protezione applicata da Boole Server inoltre non viene meno nemmeno durante l’utilizzo del file cifrato : al contrario di altri sistemi di cifratura la cui protezione scompare nel momento stesso in cui il file viene decifrato e reso consultabile, Boole Server offre una protezione persistente persino durante l’utilizzo dei file cifrati.

ACCESSIBILITÀ CONTINUA

Gli utenti che utilizzano Boole Server hanno la possibilità di accedere alle informazioni protette sempre e ovunque , senza per questo rischiare di compromettere il livello di sicurezza con cui vengono custodite le informazioni.
Con Boole Server è possibile creare un Cloud sicuro interno alla propria azienda, sfruttando la stessa tecnologia su cui si basa la gestione dei file protetti, il tutto veicolato attraverso il protocollo di comunicazione SSL, lo stesso utilizzato dalle banche.

PROTEZIONE ASSOLUTA

La protezione con Boole Server allarga il proprio significato, ampliando la limitatezza dei tradizionali sistemi di protezione perimetrale.
Boole Server protegge le informazioni riservate in un modo innovativo, non basato sul fatto che i dati vengano utilizzati internamente o esternamente all’azienda: con Boole Server i file sono protetti sempre e ovunque.
Inoltre l’architettura di Boole Server offre una garanzia di riservatezza aggiuntiva: gli amministratori del sistema infatti non sono autorizzati ad accedere al contenuto dei file protetti da Boole Server; solamente i responsabili dei dati hanno facoltà di accedere ad essi e configurare condivisioni e privilegi di accesso.

CONTROLLO COSTANTE

Tutti i file controllati da Boole Server e tutti gli utenti autorizzati ad utilizzare il sistema sono costantemente monitorabili: il responsabile dei dati ha facoltà di sapere in qualunque momento quali attività sono state svolte su un determinato file o che operazioni hanno svolto su di esso i singoli utenti.
Un avanzato sistema di reportistica e la rappresentazione visiva dei dati raccolti consentono di ottenere un reale controllo di tutto ciò che accade all’interno dell’area presieduta da Boole Server.

CONDIVISIONE SICURA

Boole Server rivoluziona il modo di condividere i dati riservati in sicurezza. Non solo è possibile stabilire quali risorse condividere, con chi e per quanto tempo, ma persino assegnare su uno stesso file diritti di accesso differenziati in funzione del profilo che avrà accesso ai dati: uno stesso documento può essere solamente visualizzato da un utente, ma può essere modificato e aggiornato da un altro.
Granularità, selettività e permanente facoltà di modifica : le proprietà di condivisione assegnate ad un utente su un determinato file possono essere modificate o persino revocate in qualunque momento.

 

LE COMPONENTI SW

 

SERVER

Boole Server è il sistema che protegge la riservatezza dei dati da qualunque tentativo di intercettazione, bloccando tutti i canali attraverso cui le informazioni riservate possono essere indebitamente consultate, diffuse o manipolate.

Il Server in cui è installato Boole Server costituisce il fulcro di tutto il sistema di protezione. Come la mente che governa e controlla un sofisticato sistema, nell’architettura di Boole Server il server è responsabile di tutte le operazioni che garantiscono la protezione dei dati, la loro cifratura, le informazioni relative ai profili e alle loro autorizzazioni ad accedere ed utilizzare i singoli file.
L’elaborazione di tutti questi dati consente alle soluzioni basate su Boole Server di avere come punti focali:
  • il controllo della riservatezza dei dati
  • la tutela della proprietà intellettuale
  • la differenziazione nell’accesso alle informazioni secondo privilegi funzionali gerarchici e personalizzabili
  • la tracciabilità delle operazioni svolte sui file dagli utenti.

 

WEB CLIENT

Il Web Client di Boole Server è lo strumento attraverso cui gli utenti possono utilizzare le funzionalità messe a disposizione dal sistema effettuando il collegamento da qualunque browser Internet, sia Windows che Mac.

Dal pannello di controllo del Web Client è possibile:
  • Effettuare la centralizzazione protetta di file e cartelle
  • Condividere risorse in modo selettivo, granulare e temporaneo
  • Creare e controllare profili di accesso
  • Monitorarele attività svolte dagli utenti sui file protetti
  • Scambiare messaggi in modalità cifrata
  • Visualizzare file in modalità protetta
  • Effettuare la cifratura di testi
  • Inviare via email link diretti a risorse centralizzate cifrate.

 

AGENT

L’Agent di Boole Server è stato concepito per rispondere alle esigenze di massima protezione e tutela dei dati, offrendo la possibilità di effettuare operazioni di controllo e protezione dei file aggiuntive rispetto a quelle incluse nella Web Application.

Tramite l’Agent, gli utenti di Boole Server hanno la possibilità di:
  • Disporre delle funzionalità Top Secret per bloccare le attività non autorizzate di screen capture
  • Lavorare sui file in modalità protetta
  • Cifrare file e cartelle in locale
  • Condividere risorse cifrate in locale modo selettivo, granulare e temporaneo
  • Creare dischi locali cifrati
  • Sincronizzare un disco locale con le risorse centralizzate accessibili tramite Web Client
  • Cifrare risorse locali rendendole accessibili anche in assenza di collegamento con il Server di Boole

Ultime News

Boole Server in questi giorni sta lanciando sul mercato italiano il suo nuovo se...
iConn ha ottenuto la certificazione \"HP Converged Infrastructure Ready\" della so...
iConn è partner nel programma HP AllianceONE\r\nLa partnership con HP riveste un ...
Boole Server vince negli SC Awards Europe 2013 come migliore soluzione DLP.\r\nBoo...
Archivio Protetto per la consegna di referti medici ed esiti diagnostici.\r\n\r\nBo...
Boole Server protegge i dati presenti su Microsoft SharePoint.\r\nBoole Server pre...
L\'Unione Europea ha semplificato le regole della Fattura Elettronica e Top Consu...
Ad oggi Boole Server garantisce la protezione dei file .dwg con il “verde” \r...
Nel panorama dei prodotti di sicurezza in ambito DLP (Data Loss/Leak Prevention)...

Offerte di Lavoro